2 ore fa

Giu vs dreams. 

Good morning Giu.

2 giorni fa
Ode to Love in Facebook Era”

Di notte partorisco le cagate migliori. E me ne beo. Sulla falsa riga dell’ode a Silvia presente ne I due gentiluomini di Verona di W. Shakeaspeare ecco la mia “Ode To Love in Facebook Era”. Fa molto post da teenager. Per l’originale si veda QUI.

"What like is like, if He be not seen?
What status is status, if He be not by?
Unless it be to think that He is by
And feed upon the selfie of perfection
Except I be by He in the night,
There is no music in my mind;
Unless I look on His profile in the day,
There is no day for me to look upon;
He is my essence, and I leave to be,
If I be not by his fucking comments
Foster’d, illumined, cherish’d, kept alive.
I fly not death, to fly his deadly doom:
Tarry I here, I but attend on death:
But, fly I Facebook, I fly away from life.”

6 giorni fa 1 settimana fa 1 settimana fa

British Gods.

British Gods.

1 settimana fa

                                Secret - Edvard Munch

L’arte è non riuscire a distogliere lo sguardo da quello che vediamo. E’ fermarsi immobili trattenendo il respiro e ripartire giusto un attimo prima di scoppiare dentro.

                                Secret - Edvard Munch

L’arte è non riuscire a distogliere lo sguardo da quello che vediamo. E’ fermarsi immobili trattenendo il respiro e ripartire giusto un attimo prima di scoppiare dentro.

1 settimana fa

Non entro nel merito della diatriba Greenpeace-Shell.

Ma amo i Lego.

E questo video è troppo carino.

:°°(

1 settimana fa

kon-igi:

iceageiscoming:

mdma-mao:

mirabiglia:

benevolentsun:

mirabiglia:

200degreemrfahrenheit:

Series of paintings discovered in an abandon mental asylum in Italy.

Italy dove? :O

Lo voglio sapere anch’io! 😱

Scoperto! A Parma!

ok ma a Parma dove??

kon-igi PLS STAHP

Oh, guarda…evidentemente non avevo abbastanza mana quando ho lanciato l’incantesimo scaccia non-mortie loro sono tornati…
Comunque è l’Ospedale Psichiatrico di Colorno, una ventina di km fuori Parma.
Ci faremo un meetup…

Cite Arrow via kon-igi

"Enivrez-Vous" (Ubriacatevi)
tratto da “Lo Spleen di Parigi”, poemetto in prosa XXXIII


“Bisogna sempre essere ubriachi. Tutto qui: è l’unico problema. Per non sentire l’orribile fardello del Tempo che vi spezza la schiena e vi piega a terra, dovete ubriacarvi senza tregua.
Ma di che cosa? Di vino, di poesia o di virtù: come vi pare. Ma ubriacatevi.
E se talvolta, sui gradini di un palazzo, sull’erba verde di un fosso, nella tetra solitudine della vostra stanza, vi risvegliate perché l’ebbrezza è diminuita o scomparsa , chiedete al vento, alle stelle, gli uccelli, l’orologio, a tutto ciò che fugge, a tutto ciò che geme, a tutto ciò che scorre, a tutto ciò che canta, a tutto ciò che parla, chiedete che ora è: e il vento, le onde, le stelle, gli uccelli, l’orologio, vi risponderanno:
- È ora di ubriacarsi! Per non essere schiavi martirizzati dal Tempo, ubriacatevi, ubriacatevi sempre! Di vino, di poesia o di virtù, come vi pare.” C. Baudelaire

Free Web Site Counter
Free Web Site Counter
Chalk Board theme